Salta al contenuto principale Vai al contenuto del piè di pagina

Bonus Idrico Integrativo 2024

Puoi avere un rimborso delle bollette dell'acqua del 2023

Servizio attivo

Dettagli

La Regione Toscana mette a disposizione ogni anno dei soldi per rimborsare, alle famiglie più povere, parte di quello che hanno speso per pagare Publiacqua l'anno precedente. Il rimborso riguarda l'acqua ad uso residenziale fornita da Publiacqua.
Puoi avere un rimborso delle bollette dell'acqua del 2023

A chi è rivolto

Alla tua famiglia se:

  • risiede a Greve in Chianti, San Casciano Val di Pesa e Barberino Tavarnelle;
  • se è composta da massimo 4 persone, ha un ISEE massimo di € 19.500;
  • se è composta da 5 o più persone, ha un ISEE massimo di 25.000;
  • paghi direttamente o indirettamente Publiacqua per avere acqua ad uso domestico.

Copertura geografica

  • Greve in Chianti
  • Barberino Tavarnelle
  • San Casciano Val di Pesa

Questi Comuni compongono l'Unione Comunale del Chianti Fiorentino.

Come fare

  1. Scarica la domanda da questa pagina, o ritirarla presso l'Ufficio Relazioni con in Pubblico del Comune;
  2. Compila la parte che riguarda il tipo di utenza idrica della tua famiglia (leggi sotto per capire meglio);
  3. Allega una copia di un documento di identità, e del permesso di soggiorno se non sei cittadino dell'Unione Europea;
  4. Allega la documentazione richiesta in base al tipo di utenza (leggi sotto per capire meglio);
  5. Consegna la domanda all'Ufficio Relazioni con in Pubblico del Comune oppure inviala via PEC a unionechiantifiorentino@postacert.toscana.it

Come sapere che tipo di utenza sei:

  • Ricevi la fattura direttamente da Publiacqua? Allora sei un UTENTE DIRETTO. Devi allegare alla domanda la fotocopia della prima pagina di una fattura Publiacqua del 2023;
  • Vivi in un condominio e ricevi la fattura da un letturista come Barbagli, Villoresi, etc? Allora sei un UTENTE INDIRETTO CON LETTURISTA. Devi allegare alla domanda la fotocopia della prima pagina di una fattura del letturista del 2023;
  • Vivi in un condominio, la fattura di Publiacqua è condominiale, e c'è un amministratore di condominio che ripartisce la fattura tra i vari appartamenti? Allora sei un UTENTE INDIRETTO SENZA LETTURISTA. Nella domanda devi far compilare all'amministratore il riquadro sulla spesa idrica totale del 2023.

Cosa serve

  • Il modulo di domanda compilato;
  • Una fotocopia di un documento di identità;
  • Una fotocopia del permesso di soggiorno (se non sei cittadino della UE);
  • Una copia della prima pagina di una fattura dell'acqua del 2023 (fattura, non bollettino postale), oppure la dichiarazione dell'amministratore di condominio.

Cosa si ottiene

Un rimborso (che può anche essere del 100%) di quanto hai speso nel 2023 per l'acqua che ti fornisce Publiacqua. 
Se sei utente diretto verrai rimborsato con sconto in fattura. Se sei utente indiretto verrai rimborsato con assegno circolare, con bonifico bancario o con sconti sulla fattura condominiale. Il rimborso arriverà tra l'estate e l'autunno 2024.

Tempi e scadenze

Le domande possono essere presentate dal 26 aprile al 27 maggio 2024.

2024
26
Apr
Data di inizio
2024
27
Mag
Data di fine

Quanto costa

Gratuito.

Procedure collegate all'esito

L'ufficio Servizi Sociali e Publiacqua controllano che il tuo l'ISEE sia stato fatto in base alle Leggi in vigore, che tu faccia effettivamente parte del nucleo familiare della persona a cui è intestata la fattura e che la famiglia abiti davvero dove Publiacqua fa arrivare l'acqua (cioè dove c'è il contatore).

Poi Publiacqua calcola quanto ha speso la tua famiglia nel 2023 e quanto hai già ricevuto come rimborso dallo Stato (con il Bonus Idrico Nazionale). La parte che non è già stata rimborsata dallo stato si usa per calcolare il Bonus Idrico Integrativo.

Una volta fatti tutti questi calcoli, l'Unione Comunale del Chianti Fiorentino pubblica, su questa stessa pagina, una lista delle domande accolte e di quelle rigettate, e per quelle accolte indica quanto sarà il rimborso.

Ulteriori informazioni

Orari di apertura degli Uffici Relazione con il Pubblico:

  • Barberino Tavarnelle: da lunedì a venerdì 8:30 - 13:00
    martedì e giovedì anche 15:30 - 18:00
  • Greve in Chianti: da lunedì al venerdì  8:30 – 13:00
    lunedì e giovedì anche dalle 15:00 – 18:00
  • San Casciano Val di Pesa: da lunedì al venerdì  8:30 – 12:30
    lunedì e giovedì anche dalle 15:00 – 18:30

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Ultimo aggiornamento:

26/04/2024, 11:08