È stato portato a termine il restauro dell’antico organo della Pieve di San Cresci da parte della prestigiosa ditta Vincenzo Mascioni di Cuvio (Varese)

foto

vai ]

 

Cosa visitare - a spasso per Greve in Chianti

Il Museo di Arte Sacra San Francesco

Il convento di San Francesco ospita, dal settembre 2002, il Museo di Arte Sacra di Greve in Chianti, con annesso un centro di documentazione sull’arte sacra del Chianti, che informa i visitatori sulle principali opere contenute nelle chiese e nelle pievi del territorio, costituenti nel loro insieme il cosiddetto “museo diffuso”. Nel dicembre 2004 è stata inaugurata una sezione archeologica che raccoglie i reperti rinvenuti nel corso degli scavi di indagine archeologica condotti nella zona. L’attuale collezione riguarda per lo più reperti ceramici da mensa nonché oggetti di uso quotidiano che tracciano un percorso ideale che va dalla proto-storia fino ai primordi del rinascimento. Il percorso museale è scandito dalle tre sezioni tematiche principali: dipinti e sculture, oreficerie e arredi sacri dal XIV al XIX secolo, e paramenti di manifattura toscana dei secoli XVI – XVIII, di varia tipologia e provenienza. Nella cappella sono da segnalare l’Annunciazione, una tavola trecentesca proveniente dalla Chiesa di Santa Croce a Greve, una Madonna col Bambino tra i Santi Bartolomeo e Francesco di Francesco Granacci, proveniente dalla Chiesa di Santa Maria a Cintoia, una Madonna col Bambino tra i Santi Antonio Abate e Lucia, del primo Cinquecento, proveniente dalla Chiesa di San Martino a Sezzate, ed un bassorilievo in marmo del XV secolo raffigurante San Francesco, proveniente dalla Chiesa di San Pietro a Sillano. Ha mantenuto, invece, la sua posizione originale sopra l’altare dell’oratorio l’opera forse più importante dell’intera raccolta, ovvero il grande gruppo in terracotta policroma raffigurante il Compianto sul Cristo morto, composto da sette statue e circondato da una cornice con ghirlande di fiori e frutta. Dopo i recenti restauri l'opera è stata avvicinata allo stile di Baccio da Montelupo.

La sagrestia, insieme ai paramenti sacri, ospita altre interessanti opere: una preziosa e rara Croce reliquiario in cristallo di rocca di Bottega Veneziana, della seconda metà del Trecento, un vetro dipinto raffigurante San Silvestro del secolo XVI della Bottega dei Frati Gesuati, inserito nella struttura di un piccolo confessionale, ed un dipinto ovale della seconda metà dell’Ottocento raffigurante la Vergine Assunta.
Al primo piano si trovano poi altre preziose opere, come la Vergine Assunta fra i Santi Lucia e Antonio da Padova di Francesco Curradi, la Madonna del Rosario e Santi di Francesco Boldrini, la Santa Rosa attribuita a Michele Gordigiani, una Pace in avorio intagliato, dipinto e dorato e legno intarsiato della Bottega degli Embriachi, e una scultura della Madonna col Bambino in stucco dipinto, attribuita a Nanni di Bartolo.
La terrazza panoramica del museo che ospita numerosi eventi culturali nell’arco della stagione estiva.

Opere presenti all’interno del museo:

Annunciazione

Compianto sul Cristo morto

Croce reliquario

Annunciazione
(pittore fiorentino del secolo XIV)

Compianto sul Cristo morto
Ambito di Baccio da Montelupo (1469-1523)
terracotta policroma (la pala d'altare) e invetriata (la cornice)

Croce reliquiario in cristallo di rocca
seconda metà del secolo XIV Bottega fiorentina
Rame inciso, traforato e dorato; cristallo di rocca; cm 45 x 25
Provenienza: chiesa di Santo Stefano a Montefioralle

Orario di apertura al pubblico

Orario estivo (dal 1 Aprile al 31 Ottobre)
Lunedì, Mercoledì: chiuso
Martedì, Giovedì, Venerdì: 16.00-19.00
Mattino: aperto su prenotazione solo per gruppi e scolaresche
Sabato, Domenica: 10.00-13.00, 16.00-19.00

Orario invernale (dal 1 Novembre al 31 Marzo)
da Lunedì a Sabato: chiuso
Domenica: 10.00-13.00, 15.00-18.00
Mattino: aperto su prenotazione solo per gruppi e scolaresche

Informazioni e prenotazioni
Museo di San Francesco
tel. 055/8544685 - e-mail: museosanfrancesco@alice.it
Comune di Greve in Chianti - Ufficio Cultura
tel. 055/8545256 - e-mail: m.covino@comune.greve-in-chianti.fi.it
Ufficio Informazioni Turistiche

tel. 055/8546299 - e-mail: info@turismo.greveinchianti.eu

What to see - in and around Greve in Chianti

The Museum of Sacred Art San Francesco

The monastery of San Francesco is home, since September 2002, to the Museum of Sacre Art of Greve in Chanti and documentation centre for sacred art in Chianti. It has information on the main works contained in the area’s churches and pievi, which together constitute the so called “museo diffuso” or multi site museum.
In December 2004 an archaeological section was opened to house a collection of items found during excavations in the area. The collection consists mainly of ceramic tableware and objects of everyday from prehistory until the beginnings of the renaissance. The museum has three main sections; paintings and sculpture, gold, silver and holy ornaments from the 14th to the 19th centuries and Tuscan made vestments from the 16th to the 18th centuries of various types and provenance.   In the chapel the works worth a mention are a 14th Century Annunciation from the Church of Santa Croce in Greve, a Madonna and Child with Saints Bartholomew and Francesco by Francesco Granacci from the Church of Santa Maria in Cintoia, an early 16th Century Madonna and Child with Saints Antonio Abate and Lucia from the Church of San Martino in Sezzate and a 16th Century marble bas-relief depicting San Francesco from the Church of San Pietro in Sillano.  The work which is probably the most important of the whole collection has been kept in its original position over the altar in the oratory. This is a large group of figures in coloured terracotta, the Lamentation of Christ, composed of seven statues surrounded by a cornice of garlands of fruit and flowers. After a recent restoration a likeness with the work of Baccio da Montelupo has been perceived.
The sacristy houses vestments as well as other interesting items such as a valuable and rare 14th Century reliquary in rock crystal from the Bottega Veneziana, a 16th Century painted window placed in a small confessional depicting San Silvestro from the Bottega of the Jesuit Friars and an oval painting from the 19th Century of the Assumption of the Virgin.
On the first floor there are other valuable works such as Our Lady of the Assumption with saints Lucia and Antonio da Padova by Francesco Curradi, the Madonna of the Rosary and saints by Francesco Boldrini, Santa Rosa attributed to Michele Gordigiani, a figure of Peace in ivory engraved, painted and gilded, inlaid wood from the Bottega degli Embriachi and a painted plaster sculpture of the Madonna and Child attributed to Nanni di Bartolo.
The museum has a wonderful panoramic terrace which hosts numerous cultural events during the summer.

Some of San Francesco's works of art:

Annunciazione

Compianto sul Cristo morto

Croce reliquario

The Annunciation
(Florentine painter of the 14th century)

The Lamentation of Christ
Circle of Baccio da Montelupo (1469-1523)
in polychromic earthenware (the altar-piece) and in glass earthenware (the frame)

Croce reliquiario in cristallo di rocca
seconda metà del secolo XIV Bottega fiorentina
Rame inciso, traforato e dorato; cristallo di rocca; cm 45 x 25
Provenienza: chiesa di Santo Stefano a Montefioralle

Opening hours

Summer openings (from 1st April to 31st October)
Monday, Wednesday: closed
Tuesday, Thursday, Friday: 16.00-19.00
Morning: open for school visits and guided tours for groups over 10 people, after booking at opening times
Saturday, Sunday: 10.00-13.00, 16.00-19.00

Winter openings (from 1st November to 31st March)
from Monday to Saturday: closed
Sunday: 10.00-13.00, 15.00-18.00
Morning: open for school visits and guided tours for groups over 10 people, after booking at opening time

Information and booking
Museum of San Francesco
tel. 055/8544685 - e-mail: museosanfrancesco@alice.it
Greve in Chianti Town Hall - Cultural Office
tel. 055/8545256 - e-mail: m.covino@comune.greve-in-chianti.fi.it
Tourist Information Office

tel. 055/8546299 - e-mail: info@turismo.greveinchianti.eu
 
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!