È stato portato a termine il restauro dell’antico organo della Pieve di San Cresci da parte della prestigiosa ditta Vincenzo Mascioni di Cuvio (Varese)

foto

vai ]

 

I luoghi della fede - a spasso per Greve in Chianti

Pieve di San CresciPieve di san Cresci

Intitolata al santo martire Crescenzio, volgarmente detto Cresci, la pieve è una delle più antiche della Diocesi di Fiesole, documentata per la prima volta nel 963.
La costruzione originaria è stata modificata da numerosi rifacimenti e dell’impianto romanico la chiesa conserva solamente un piccolo nartece anteposto alla facciata, con un portale affiancato da due bifore con le colonnine sormontate da capitelli cubici.
Nella Compagnia è ancora custodito un Crocifisso settecentesco.
Le opere d’arte sono state raccolte nel Museo d’Arte Sacra di San Francesco.

Foto gentilmente concessa da Luca Cappelli

Informazioni:
Ufficio Cultura

tel. 055 8545245 - e-mail: m.covino@comune.greve-in-chianti.fi.it
Ufficio Informazioni Turistiche:

tel. 055 8546299 - e-mail: info@turismo.greveinchianti.eu
 
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!