Notizie in Evidenza

Comunicato Publiacqua del 11 agosto 2017

Pronti ad essere attivati i serbatoi d’emergenza di Panzano in Chianti. Nonostante le precipitazioni di queste ore, scarse e poco significative per ricaricare le risorse locali a fini acquedottistici ed idropotabili, Publiacqua non abbassa la guardia sul fronte siccità e, contestualmente alle integrazioni con autobotte che stanno rifornendo il sistema Barberino Val D’Elsa-Tavarnelle Val di Pesa attraverso la Centrale Sambuca e il deposito del Morrocco ed alle battute straordinarie di ricerca perdite attive su tutto il territorio del Chianti e degli altri comuni più a rischio, da oggi sono pronti ad essere attivati i due serbatoi d’emergenza a servizio di Panzano in Chianti. Una misura presa in conseguenza della costante riduzione di produzione dei pozzi a servizio della frazione e della secca del torrente Pesa. Un intervento che ha già dimostrato la sua efficacia nelle scorse siccità consentendo all’azienda di rifornire Panzano con trasporti di autobotte da Firenze verso appunto i due accumuli posizionati nei pressi del cimitero.

L'Ufficio Stampa Publiacqua SpA

Si raccomanda inoltre ai cittadini un uso della risorsa idrica limitato al consumo necessario e si comunica inoltre che sono già stati avviati controlli da parte della Polizia Municipale in seguito a consumi anomali di acqua, soprattutto nelle frazioni in cui si verificano maggiormente criticità o difficoltà nell'approvvigionamento idrico.

Info:
Via Villamagna, 90/c 50126 Firenze
tel 800 314 314
fax 055 68 62 479
Sito web: www.publiacqua.it

Ufficio Ambiente
Tel. 055/8545273-249
Email: ambiente@comune.greve-in-chianti.fi.it



<< Back

 
Valid XHTML 1.0 Transitional Valid CSS!